• ! Nessuna rubrica

    Sesso durante le mestruazioni: gravidanza, malattie e altri problemi

    Molte ragazze hanno paura di fare sesso durante le mestruazioni per paura delle sensazioni dolorose e della possibilità di contrarre malattie infettive, mentre altre, al contrario, hanno un desiderio più forte e credono che sia impossibile rimanere incinta durante questo periodo, preferiscono non interrompere la loro attività sessuale durante questo periodo. Vediamo quale è più vicino alla verità e perché.

    Sessuologo, direttore di programma del centro di educazione sessuale Secrets

    Naturalmente, durante le mestruazioni c’è una maggiore possibilità di contrarre varie malattie infettive, poiché il sangue è un mezzo eccellente per lo sviluppo di batteri patogeni, e c’è anche un rischio di infiammazione della mucosa interna dell’utero, poiché durante le mestruazioni la cervice è aperta e i batteri non hanno problemi a passare dalla vagina all’utero. Quindi, se si vuole indulgere in piaceri sessuali durante questo periodo, non si dovrebbe mai dimenticare di usare la contraccezione.

    C’è un’opinione che non si può rimanere incinta durante il periodo, ma questo è un malinteso. Il periodo più favorevole al concepimento è l’ovulazione. Di solito l’ovulazione è a metà del ciclo, ma per alcune donne può essere da sei a otto giorni dopo. A volte ci sono due ovulazioni in un ciclo. Quindi non dimentichiamo che lo sperma nel corpo di una donna può rimanere vitale per cinque giorni e, come abbiamo scritto prima, non dobbiamo trascurare i preservativi.

    D’altra parte, durante le mestruazioni lo sfondo ormonale è significativamente elevato, che non solo porta ad un aumento del desiderio, ma può anche causare una sensazione più forte dal sesso. Questo è il motivo per

    quanto costa il viagra

    cui molte ragazze trovano più facile avere un orgasmo durante le mestruazioni che in altri momenti del ciclo. Inoltre, se normalmente avete problemi con la quantità di lubrificazione, potete dimenticarvene durante questo periodo.

    Per quanto riguarda l’indolenzimento, anche questo è un malinteso. Un orgasmo provoca un’intensa contrazione dell’utero, che a sua volta provoca una separazione attiva dell’endometrio. Questo processo aiuta a prevenire i periodi dolorosi e migliora il flusso delle mestruazioni in generale.